Prestiti online 2017: come richiedere un finanziamento su internet nel 2017

Per quanto riguarda i prestiti online del 2017 i microprestiti sono particolarmente interessanti; si tratta di una forma di finanziamento richiedibile da ogni persona che non ha i requisiti per ottenere un prestito in banca. Esattamente come i prestiti personali senza busta paga possono essere richiesti tramite i siti delle finanziarie od i servizi appositi. Esistono difatti alcune pagine web in cui, compilando un form per la richiesta, si può ricevere conferma in breve insieme alla somma voluta, uno di essi è Wonga, in cui ogni prestito va restituito tra i 30 ed i 42 giorni dopo. Si tratta dunque di un prestito semplificato e veloce che però richiede dettagli sulla situazione finanziaria e sulla possibilità concreta di restituire la somma ricevuta.

Microprestiti

I prestiti online del 2017 detti microprestiti servono nel caso delle emergenze finanziarie dal momento che le cifre concesse sono basse, da un minimo di 500 euro ad un massimo di 1500 euro, per necessità di liquidità immediata, per spese mediche, per acquisti per la casa, per altre ragioni. Essi sono richiesti da chi ha altri prestiti già in corso, che siano ingenti somme o cessioni del quinto, per cui hanno bisogno di una piccola ulteriore cifra immediatamente. Esistono società finanziarie ed istituti di credito che concedono microprestiti per importi elevati dal massimale di 25000 euro per le piccole imprese e di 10000 euro per i privati. Le società attive nel settore dei prestiti online del 2017 di modesta entità sono Permicro, società torinese della Fondazione Paideia, Microcredito per l’Italia e Microcredito di solidarietà, due società di Padova e Siena, Caritas e Poste Italiane.

Microcredito all’impresa ed alla famiglia

E’ importante distinguere tra Microcredito all’impresa e Microcredito alla famiglia. Il micro-finanziamento all’impresa prevede che l’azienda sia già avviata, ma lo può ottenere anche chi vuole diventare lavoratore autonomo con l’apertura di una propria ditta. La società per cui si fa domanda deve assumere più di 10 dipendenti, la somma richiesta non deve superare 25000 euro, il piano di ammortamento dev’essere medio-lungo; anche i giovani possono accedere al microfinanziamento, in proposito l’Unione europea ha stanziato 100 milioni di euro per tale opzione. Per le persone fisiche invece la somma massima concedibile è di 10000 euro da restituire in 60 mesi.

Domanda di microprestito

Si può fare la richiesta di un prestito online del 2017, quale un microfinanziamento, compilando la domanda online in un apposito sito specializzato nei prestiti veloci e piccoli, e la procedura si svolge interamente online, oppure si può presentare domanda sul sito web di un ente che propone microprestiti che abbia una sede operativa in ogni regione d’Italia e che ricontatti il cliente per incontrarlo presso uno sportello d’ascolto vicino alla residenza dell’utente. Questi prestiti vengono concessi in giornata, immediatamente, dopo la verifica sulla condizione eventuale di cattivo pagatore o di protestato del richiedente da parte della società finanziaria; in seguito l’ente eroga il finanziamento direttamente sul conto corrente del capitale stabilito, che normalmente non può superare i 5000 euro.

Requisiti e tempistiche

Per ottenere uno dei prestiti online del 2017 di microcredito si devono presentare un documento di riconoscimento, un codice fiscale, un documento reddituale; si deve dimostrare di non avere segnalazioni presso la Centrale Rischi come cattivo pagatore, di non avere protesti in corso né altri finanziamenti che possano impegnare il proprio reddito, di avere una busta paga, un CU, una pensione. I prestiti online sono erogabili a patto che le banche rispettino criteri sempre più stringenti in merito a quanti debiti si possono contrarre contemporaneamente. I finanziamenti comunque vengono erogati nell’arco di 24 – 72 ore lavorative, alla luce delle tempistiche burocratiche obbligatorie a deliberare un finanziamento, benchè piccolo, per via delle numerose richieste ricevute insieme.

Le migliori offerte del momento sui Prestiti
Richiedi subito un preventivo gratuito!
signorprestitoPrestito INPS e INPDAP in soli 5 minuti! Ideale per lavoratori dipendenti e pensionatiRichiedi
rating1
siprestitoPrestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI con busta pagaRichiedi
rating2
difesadebHai DEBITI? Ti DIFENDIAMO noi! Chiudi i debiti con Banche e Finanziarie con un risparmio dal 40 al 70%Richiedi
rating1