Prestito Delega Prestitalia:i vantaggi, gli esempi e i focus per conoscerne tutte le caratteristiche

Necessiti di una delega di pagamento? Non preoccuparti se hai già in corso un prestito personale o una cessione del quinto, se necessiti di ulteriore liquidità ecco il prodotto creditizio pensato per te: la delegazione di pagamento, un prodotto interessante, un finanziamento riservato ai lavoratori dipendenti di enti pubblici, statali e di aziende private. Si tratta di un tipo di prestito che non è finalizzato all’acquisto di un determinato bene di consumo e rappresenta un notevole vantaggio per chi ha bisogno di un importo elevato (fino a 75.000 euro) a condizioni favorevoli. Sul mercato sono presenti diverse offerte commerciali ma, in effetti, le caratteristiche peculiari dei prestiti con delega sono riassumibili qui di seguito:

  • puoi ottenere delegazioni di pagamento di importo variabile da 2.500 a 75.000 Euro
  • possono richiederlo tutti i dipendenti pubblici, statali, privati
  • la rata e il tasso restano fissi per tutta la durata del finanziamento
  • le rate mensili di rimborso del prestito sono dilazionabili fino a 120 mesi
  • il prestito è erogabile anche con altri finanziamenti in corso
  • è possibile estinguere anticipatamente altri debiti
  • è possibile sottoscriverlo con l’apposizione di una firma singola e nessuna garanzia o motivazione richiesta
  • il prestito è concesso anche a protestati o cattivi pagatori
  • la gestione della pratica di prestito avviene in tutta Italia.

Interessante e molto importante nel panorama creditizio il fatto che tutti i dipendenti statali, pubblici e privati assunti a tempo indeterminato, la cui amministrazione accetta la Delegazione di Pagamento. Nel caso di dipendenti privati come ulteriore garanzia viene valutato il TFR che il lavoratore ha maturato durante la sua attività lavorativa e che di anno in anno ha accantonato in azienda o in un fondo pensione. In questa vediamo l’offerta commerciale proposta da Prestitalia con il focus sulle caratteristiche principali, i vantaggi e qualche caso simulatorio per comprenderne il funzionamento.

Prestito con delega di pagamento Prestitalia: caratteristiche e funzionamento

Prestitalia, gruppo bancario UBI Banca offre il Prestito delega, una forma di finanziamento simile alla cessione del quinto per caratteristiche, requisiti del richiedente e modalità di rimborso e può essere affiancata alla cessione del quinto per ottenere importi maggiori. A differenza della cessione del quinto, non è regolata da un’apposita legge ma può essere erogata in presenza  di apposita convenzione operativa con l’azienda di lavoro del dipendente – sia pubblica che privata – oppure verificando, di volta in volta, la disponibilità dell’azienda ad effettuare l’operazione. I vantaggi di questo prodotto creditizio sono ascrivibili ai seguenti:

  • sicurezza: tasso fisso e rata costante per tutta la durata del finanziamento
  • riservatezza: firma singola
  • comodità: rimborso diretto in busta paga.

I destinatari del prodotto delegazione di pagamento offerto da Prestitalia del gruppo Ubi Banaca sono:

  • Dipendenti pubblici
  • Dipendenti di aziende private
  • Dipendenti di aziende private a partecipazione pubblica
  • Dipendenti postali
  • Dipendenti FFSS
  • Dipendenti di organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS)
  • Medici generici in convenzione con il SSN

Per quanto concerne l’importo massimo erogabile viene stabilito in relazione alla rata e alla durata del finanziamento; per i dipendenti di aziende private viene stabilito anche in relazione al TFR maturato. E’ possibile scegliere una durata da 24 a 120 mesi in funzione delle proprie esigenze e della retribuzione disponibile. La rata è costante ed il saggio d’interesse è fisso per tutta la durata del prestito con delega di pagamento; come garanzia accessoria è richiesta una polizza contro i rischi di morte e di cessazione dal servizio e l’erogazione del prestito avviene mediante bonifico bancario. Per inoltrare la domanda di finanziamento è sufficiente in via preliminare l’ultima busta paga, un documento di identità, il codice fiscale.

Come per la cessione del quinto, i principali requisiti del cliente sono legati alla sua posizione lavorativa:

  • Assunzione in servizio a tempo indeterminato.
  • Anzianità di servizio minima maturata.
  • Assolvimento obblighi di leva.
  • Sana costituzione fisica.
  • Essere in attività di servizio.
  • Non aver riportato sospensioni dal lavoro per gravi motivi.
  • Non essere in malattia, aspettativa, gravidanza.
  • Non essere in cassa integrazione nè in mobilità.

Prestitalia, il prestito con delega di pagamento: offerte promozionali

Ai fini illustrativi, è bene esporre di seguito qualche esempio per una delegazione di pagamento con una rata mensile di euro 200 da rimborsare in 120 mesi. Amministrazione Statale, Pubblica, Importo totale dovuto dal Consumatore 24.000,00 €, Costo totale del credito di cui: 8.144,40 €, Interessi 6.926,40 € , Commissioni Prestitalia per Costi fissi di istruttoria e collocamento 1.200,00 € , Oneri erariali 18,00 €, Spese di riscossione rata da corrispondere al datore di lavoro 0,00 €, Importo totale del credito 15.855,60 €, TAN (Tasso Annuo Nominale) fisso 7,20%,  TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) 9,28%.

Le migliori offerte del momento sui Prestiti
Richiedi subito un preventivo gratuito!
signorprestitoPrestito INPS e INPDAP in soli 5 minuti! Ideale per lavoratori dipendenti e pensionatiRichiedi
rating1
siprestitoPrestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI con busta pagaRichiedi
rating2
difesadebHai DEBITI? Ti DIFENDIAMO noi! Chiudi i debiti con Banche e Finanziarie con un risparmio dal 40 al 70%Richiedi
rating1