Prestiti on-line: qual è il più conveniente? Ecco tutte le dritte per scegliere il migliore e il più adatto alle tue esigenze

Qual è il prestito on-line che conviene di più? E’ questo il quesito che dobbiamo porci se siamo alla ricerca di un prestito personale che ci consenta di realizzare i nostri sogni come l’acquisto di un auto, dell’arredo casa, di un bene di lusso, per fare un viaggio, per acquistare un corso di formazione di alto livello all’estero; insomma per poter finanziare la spesa di un bene o servizio che vogliamo concederci. Riuscire ad individuare il prodotto creditizio più adatto alle nostre esigenze personali con un buon tasso d’interesse e capire quale istituto di credito o società finanziaria è in grado di offrirci il prestito migliore non è assolutamente un’impresa facile ed inoltre non possiamo neppure girare fisicamente tutte le finanziarie o banche per poter fare preventivi, ciò per questioni logistiche e di tempo. Uno strumento utilissimo è quello di poter fare consultazioni online visitando i migliori siti di Broker creditizi che, in virtù di Convenzioni con banche ed istituti finanziari, sono in grado di permetterci di fare quotazioni online e di comparare le varie offerte sul mercato del credito.

Broker del credito online: la migliore soluzione

In questa guida è interessante per il consumatore che si accinge a fare uno screening delle proposte creditizie conoscere i vari soggetti operanti sul mercato del credito, ci riferiamo agli agenti in attività finanziaria ed ai mediatori creditizi. Fatta questa distinzione, il consumatore per esigenze di trasparenza e per evitare conflitti di interesse ed asimmetrie informative deve prediligere sempre la figura del Mediatore del credito che, in virtù dell’assenza di vincoli di dipendenza e del raggiungimento degli obiettivi commerciali fissati dalle banche, agisce esclusivamente nell’interesse del cliente stesso. Quindi per prima cosa il cliente che è intenzionato a sottoscrivere un contratto di prestito o mutuo deve rivolgersi ai mediatori creditizi e non agli agenti in attività finanziaria che “vendono” il prodotto creditizio in base alle provvigioni più alte loro spettanti e riconosciute.

Detto questo sulla prima scrematura da mettere in atto, si deve scegliere il Broker o Mediatore del credito più confacente alle nostre esigenze finanziarie: sul mercato reperiamo coloro che non operano tramite il canale telematico ma sono ubicati con proprio esercizio o locale commerciale in zone di passaggio, magari hanno esperienza nel mercato immobiliare e decidono di diversificare il proprio business. In effetti, questi soggetti che sono attivi sia nel mercato real estate ed in quello creditizio con società differenti ma in sostanza sempre i soliti soggetti sono da “scartare”. Perché? In virtù delle loro conoscenze personali che vantano,  siglano “accordi” con Direttori di filiale di banche presenti nella comunità locale, spesso e volentieri Casse di Risparmio, per farsi riconoscere una fee di maggiore interesse economico per il loro business. Con questo meccanismo di stringere “accordi di privilegio” con i Direttori delle filiali degli istituti di credito non fanno altro che contravvenire al dettato normativo secondo cui un soggetto per configurarsi come mediatore creditizio deve necessariamente svolgere la sua attività in posizione di assoluta autonomia (recte imparzialità), da intendersi come equidistanza tra i contrapposti interessi delle parti coinvolte.

Quindi a chi affidarsi? La risposta è semplice e logica dato che siamo e viviamo nell’era digitale, la scelta deve ricadere necessariamente sui siti dei Broker creditizi che negli ultimi anni hanno consentito al consumatore di poter beneficiare della comparazione delle proposte e dei prodotti finanziari offerti dai maggiori players del mercato del credito che sono convenzionati con gli stessi.

Navigare nei siti online e fare quotazioni con un click

Quali siti visitare? L’offerta è decisamente interessante, i più gettonati sono Segugio.it, Prestionline.it, Facile.it, Prestiti.supermoney.eu, 24oreprestiti.ilsole24ore.com e la lista potrebbe continuare; a titolo esemplificativo cliccate su uno di questi siti menzionati o anche un altro non citato che vi permetta di fare degli screening sui prestiti o mutui. Ad esempio, se scegliete di cliccare su 24oreprestiti.ilsole24ore.com vi si apre la home page e subito in evidenza troverete i vari istituti convenzionati con il Mediatore creditizio in questo caso CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A che fa capo a Gruppo MutuiOnline S.p.A (P. IVA 06380791001 – Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M18). Tra i soggetti convenzionati reperiamo: BBVA Finanzia, Cofidis Italia , Fiditalia, Findomestic Banca, Gruppo Bancario IBL Banca, Pitagora SpA, Prestiamoci, Agos Ducato, Santander Consumer Bank, Smartika, Unicredit Family Financing, Younited Credit.

 Esempio: Prestito per acquisto natante usato
  • Capitale erogato: 20.000
  • Durata finanziamento: 60 mesi,
  • Copertura assicurativa: sì (anche se facoltativa è consigliata vivamente)
  • Soggetto richiedente: Lavoratore autonomo
  • Professione: artigiano,
  • Età anagrafica del richiedente: 56 anni,
  • Residenza: Napoli

Completiamo il form con le informazioni richieste ed avviamo la ricerca, nel caso compaiono diverse proposte di prestito personale per l’acquisto del natante usato in ordine dalla più conveniente per noi a quella più onerosa con l’indicazione del soggetto erogante e convenzionato. Nell’esempio troviamo Rat@web, Fiditalia, Findomestic, Hello Bank, Compass, la soluzione per noi più congeniale è quella proposta da Rat@web di Agos Ducato con un importo rateale mensile di € 411,67, TAEG (Tasso di costo globale ed annuale del prestito) di 7,17%, TAN fisso 6,90%. Per dettagli aprire e visionate la scheda del prestito completa, in essa trovate tutte le informazioni: importo finanziato, oneri di polizza assicurativa, tassi, spese iniziali e spese periodiche, destinatari, finalità, importo finanziabile, durate previste, imposta di bolo, garanzie richieste, documenti richiesti, adempimenti richiesti, modalità erogazione, modalità di rimborso, scadenza prima rata.

Nel caso in cui vi sorgono dubbi o volete chiedere delucidazioni in merito, potete sempre chiamare telefonicamente il numero verde 800 97 97 90 per richiedere una consulenza gratuita e comodamente richiedere l’approvazione della pratica con il canale online ed attendere un contatto di un consulente del credito che vi guiderà passo dopo passo fino all’erogazione del prestito personale. Con pochi click e un po’ di pazienza ecco a voi il migliore prestito per realizzare i vostri sogni!

Le migliori offerte del momento sui Prestiti
Richiedi subito un preventivo gratuito!
signorprestitoPrestito INPS e INPDAP in soli 5 minuti! Ideale per lavoratori dipendenti e pensionatiRichiedi
rating1
siprestitoPrestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI con busta pagaRichiedi
rating2
difesadebHai DEBITI? Ti DIFENDIAMO noi! Chiudi i debiti con Banche e Finanziarie con un risparmio dal 40 al 70%Richiedi
rating1