Finanziamenti Carive Intesa San Paolo a breve, medio e lungo termine per le PMI

Carive di Intesa Sanpaolo offre attualmente finanziamenti per le imprese che esportano i loro prodotti sia di breve, che di medio, che di lungo periodo, al fine di far trionfare il “made in Italy”; una delle modalità di erogazione del capitale consiste nell’elargizione di una certa liquidità, possibile in tre maniere differenti. Per quanto concerne gli investimenti a breve termine per le piccole imprese del settore agricolo, artigianale, turistico, commerciale, il finanziamento garantisce un totale di 200000 euro con un piano di ammortamento di 18 mesi, chiamato “Gestione Business”.

Investimento Business e Liquidità Business

“Investimento Business” invece è dedicato alle piccole e medie imprese di tutti i settori che abbiano un bilancio inferiore a due milioni e mezzo di euro ed a cui viene concesso un ammontare massimo di 750000 euro cui consegue un periodo di ammortamento congruo che, se coperto da garanzie reali, può arrivare fino a vent’anni di durata. “Liquidità Business” dal canto suo prevede un finanziamento chirografario pari a 500000 euro con un periodo di ammortamento massimo pari ad 8 anni, oppure un finanziamento con garanzie reali di 750000 euro da rimborsare in 15 anni, od ancora un finanziamento scorte di 150000 euro da restituire al massimo in due anni; è volto anche al ripristino delle scorte di magazzino e della liquidità aziendale persa negli ultimi 24 mesi, il tasso può essere fisso o variabile.

Cash Management ed Export Facile

Per le imprese che sono penetrate nei mercati internazionali grazie anche a partner all’estero, ecco l’offerta “Cash Management”, rivolta a coloro che desiderano possedere un conto corrente in valuta estera nel Paese di riferimento; è possibile accedere con l’Internet banking ad un servizio di tesoreria accentrata con cui gestire i movimenti di capitale all’estero. “Export Facile” è un altro dei finanziamenti per le imprese di Carive Intesa Sanpaolo che protegge le aziende dal rischio di insolvenza dei partner esteri; qualora l’impresa abbia crediti a breve termine oltreconfine essi possono essere ceduti alle banche tramite l’esibizione delle fatture relative a merci e servizi con il partner estero.

Finanziamento Microcredito Imprenditoriale

Il “Finanziamento Microcredito Imprenditoriale” è volto all’acquisto di beni, fra cui le scorte, la retribuzione dei dipendenti e dei soci lavoratori, i costi dei corsi di formazione per i dipendenti, ha un importo massimo di 25000 euro, prevede una copertura delle spese fino all’80%, parte del finanziamento è garantito dal Fondo di garanzia per le Pmi, la durata del piano di ammortamento è da 24 a 84 mesi, prevede l’apertura di un Conto Business Insieme finalizzato a soddisfare l’operatività aziendale, ha un tasso fisso del 5,5%, nessuna spesa d’istruttoria, periodicità della rata mensile o trimestrale, 3% di penale di estinzione anticipata.

Finanziamento Business Gemma

Un altro dei finanziamenti per le imprese è “Finanziamento Business Gemma”, rivolto alle donne imprenditrici o lavoratrici autonome, utilizzabile sia per l’apertura di una nuova impresa che per l’acquisto di immobilizzazioni materiali od immateriali che per l’accantonamento di liquidità; l’importo massimo ottenibile è pari a 750000 euro, nel caso di ripristino della liquidità è di 500000 euro e per il finanziamento delle scorte è di 150000 euro; è possibile sospendere la rata una volta per un anno intero con la presentazione di pochi documenti. La periodicità della rata è mensile, trimestrale, semestrale, annuale; l’estinzione anticipata è uguale all’1% del capitale restituito in anticipo con il tasso variabile ed al 3% se invece è fisso.

Finanziamenti per le imprese: NeoImpresa

“NeoImpresa” ha la garanzia pubblica gratuita per le start up innovative, serve alle spese di investimento materiali od immateriali legate all’attività dell’azienda, è cumulabile con i finanziamenti pubblici, permette la scelta tra tasso fisso e variabile, garantisce fino al 70% dell’ammontare necessario, è utilizzabile anche dalle imprese già esistenti da 24 mesi, la durata massima del periodo di rimborso è di 10 anni mentre il preammortamento arriva a 24 mesi, le spese di istruttoria sono ridotte se si attiva la garanzia del Fondo per le Pmi, l’erogazione avviene in base allo stato di avanzamento dei lavori.

Di seguito ecco un riepilogo delle principali modalità di finanziamento offerte da Carive Intesa Sanpaolo:

Gestione BusinessInvestimento BusinessLiquidità BusinessCash ManagementExport FacileFinanziamento Microcredito ImprenditorialeFinanziamento Business GemmaNeoImpresa
Investimenti a breve termine per le piccole imprese del settore agricolo, artigianale, turistico, commercialeInvestimenti in piccole e medie imprese con bilancio inferiore a 2,5 milioni di euroPrestito chirografario volto al ripristino delle scorte di magazzino e della liquidità aziendale persa negli ultimi 24 mesiPossibilità di accendere un conto corrente in valuta estera ed Internet Banking per avere servizio di tesoreria accentrata con cui gestire movimenti di capitali all’esteroProtezione dal rischio di insolvenza dei partner esteri e cessione dei crediti a breve termine alle banche con le fatturePrestito finalizzato all’acquisto di beni, fra cui le scorte, alla retribuzione dei dipendenti e dei soci lavoratori, ai costi dei corsi di formazione per i dipendentiPrestito volto all’apertura di una nuova impresa, all’acquisto di immobilizzazioni materiali od immateriali, all’accantonamento di liquidità; rivolto esclusivamente alle donnePrestito finalizzato alle spese di investimento materiali od immateriali legate all’attività dell’azienda, è legato alle start up innovative
 Finanziamento di 20000 euro con piano di ammortamento di 18 mesiFinanziamento fino a 750000 euro con periodo di ammortamento fino a 20 anniFinanziamento di 500000 euro da saldare in 8 anni, oppure 750000 euro in 15 anni, oppure 150000 euro in 2 anniFinanziamento di 25000 euro, garantito dal Fondo di garanzia per le Pmi, piano di ammortamento di 24 – 84 mesi, tasso fisso del 5,5%Finanziamento di 750000 euro, per ripristino della liquidità è di 500000 euro e per il finanziamento delle scorte è di 150000 euro Finanziamento pari al 70% dell’ammontare totale, piano di ammortamento di 10 anni e di preammortamento di 2 anni
Le migliori offerte del momento sui Prestiti
Richiedi subito un preventivo gratuito!
signorprestitoPrestito INPS e INPDAP in soli 5 minuti! Ideale per lavoratori dipendenti e pensionatiRichiedi
rating1
siprestitoPrestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI con busta pagaRichiedi
rating2
difesadebHai DEBITI? Ti DIFENDIAMO noi! Chiudi i debiti con Banche e Finanziarie con un risparmio dal 40 al 70%Richiedi
rating1