La guida a tutte le carte prepagate di Intesa SanPaolo

Negli ultimi tempi i pagamenti elettronici stanno prendendo il sopravvento, vuoi per il crescente utilizzo ormai in ogni occasione, vuoi per la comodità, e stanno coinvolgendo anche i più giovani. Proprio per questa categoria, ma non solo, sono pensate le carte prepagate Intesa SanPaolo, che rappresentano una valida alternativa per chi non si vuole impegnare nell’apertura di un conto corrente, ma desidera la comodità di un bancomat.

Sono diversi i prodotti di carta prepagata offerti da Intesa SanPaolo, e tra questi potrebbe esserci quella che fa al caso vostro. In questa breve guida vedremo le caratteristiche principali per compiere la scelta giusta.

Carta Superflash

La Carta Superflash è la carta prepagata con Iban che permette quindi di effettuare e ricevere bonifici, pagare le bollette e accreditare lo stipendio. Rappresenta un’ottima occasione per i giovani che iniziano a lavorare e sono sprovvisti di un conto per gestire al meglio lo stipendio. Nel dettaglio:

  1. Canone gratuito fino a 26 anni;
  2. Copertura assicurativa per acquisti online;
  3. Gestionale conto online e in app.

Andiamo a vedere i costi:

  1. 9,90 euro di canone, se il richiedente ha più di 26 anni;
  2. Prelievo presso sportelli Intesa SanPaolo gratuiti, in altre banche 2 euro;
  3. Ricarica in contanti presso le filiali o casse veloci con altra carta dell’Istituto bancario grauita;
  4. Blocco carta per furto o smarrimento gratuito.

Carta Pensione

Non solo i giovani, ma anche i pensionati possono richiedere la loro carta prepagata ad hoc. Grazie a Carta Pensione, gli ultra sessantenni, potranno ottenere con un canone annuo gratuito un comodo strumento per la gestione delle proprie finanze e versamenti della pensione, grazie alla presenza di un codice Iban.

  1. Canone gratuito dopo i 60 anni;
  2. Copertura assicurativa per acquisti online;
  3. Gestionale conto online e in app con possibilità di blocco e sblocco della carta;
  4. Prelievo alle casse veloci gratuito.

Per quanto riguarda i costi:

  1. Costo operazione bonifico di 2,50 euro all’interno del circuito Intesa SanPaolo, 3,50 verso altre banche e 0,50 verso qualunque banca se attraverso gli sportelli automatici;
  2. Solo 2 euro per il prelievo da sportelli di altre banche;
  3. Solo 1 euro la ricarica della carta.

Carta Flash Nominativa

La Carta Flash Nominativa è pensata per i giovanissimi e permette di avere il necessario per le piccole spese in una sola carta. Con un canone mensile irrisorio (solo 0,50 centesimi al mese), permette al possessore di effettuare acquisti anche online. Nel dettaglio:

  1. Costo della carta tra i 9,90 euro e i 19,90 a seconda del supporto plastico preferito;
  2. GeoControl per scegliere l’area geografica dove utilizzare la carta;
  3. Servizio “Avvisi sms” per ricevere un messaggio sul cellulare ogni volta che con la carta viene eseguita un’operazione, oltre le soglie preferite.

Per quanto riguarda i costi di gestione:

  1. Per i prelievi in sportelli di altre banche 2 euro, 1 euro presso quelli di Intesa SanPaolo;
  2. Ricarica in contanti in filiale 1 euro, 2 se attraverso gli sportelli automatici.

Carta Flash al portatore ricaricabile

La Carta Flash al portatore ricaricabile è simile a quella vista in precedenza, ma la può usare chiunque la porti con sé, basta che abbia compiuto 12 anni. Differenze anche nei costi, visto che la ricarica presso gli sportelli automatici del gruppo Intesa SanPaolo è gratuita. È inoltre possibile personalizzare la carta con solo 5 euro.

Carta Flash al portatore usa e getta

È possibile acquistare online sul sito la Carta Flash al portatore usa e getta  e caricarla una volta sola con la possibilità di personalizzarla con una foto. Una volta esaurito l’importo caricato, la carta diventa inutilizzabile. I costi di attivazione sono gli stessi della altre carte Flash, mentre il prelievo in filiale e presso altre banche possono essere effettuati pagando rispettivamente 3 e 2 euro.

Carta Flash La Statale

Se sei uno studente dell’Università di Milano, magari fuori sede, allora può diventare molto utile la Carta Flash – La Statale, che ti permette di avere una carta prepagata utilizzabile anche come badge dell’università. Pensata esclusivamente per gli studenti e il personale dell’Università degli Studi di Milano, grazie a questa prepagata potrai acquistare online, ricevere ricariche e farti accreditare la tua Borsa di Studio direttamente sulla carta. Inoltre puoi controllare online spese e credito residuo dall’app.

I costi sono davvero irrisori se non nulli:

  1. Attivazione della carta gratuita;
  2. Prelievo in euro alle casse veloci automatiche abilitate del Gruppo Intesa Sanpaolo gratuito;
  3. Solo 2 euro per il prelievo da altre banche.

Visitando l’apposita sezione del sito web di Intesa SanPaolo puoi avere maggiori informazioni su tutte le carte prepagate sin qui illustrate: infatti, sono  presentate, in modo chiaro e preciso, tutte le spese e le condizioni di utilizzo delle diverse carte prepagate offerte da Intesa SanPaolo.

Le migliori offerte del momento sui Prestiti
Richiedi subito un preventivo gratuito!
signorprestitoPrestito INPS e INPDAP in soli 5 minuti! Ideale per lavoratori dipendenti e pensionatiRichiedi
rating1
siprestitoPrestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI con busta pagaRichiedi
rating2
difesadebHai DEBITI? Ti DIFENDIAMO noi! Chiudi i debiti con Banche e Finanziarie con un risparmio dal 40 al 70%Richiedi
rating1