Che cos’è la tecnologia NFC? Come attivare il servizio Mediolanum Wallet di Banca Mediolanum?

Il prodotto Mediolanum Wallet è un prodotto che permette l’utilizzo dell’impronta digitale per consentire l’accesso alle disposizioni della banca online.

Qualora si utilizzi uno smartphone, per permettere di utilizzare la funzione digitale , occorre dapprima attivare lo sblocco dell’apparecchio attraverso la lettura dell’impronta digitale. L’applicazione denominata Mediolanum Wallet è concessa grazie alla collaborazione di Cartasì ed è un servizio che permette di effettuare dovunque pagamenti attraverso l’avvicinamento dello smartphone ai Pos abilitati contactless. Per poter utilizzare tale tipo di tecnologia occorre naturalmente che il telefono sia dotato della tecnologia NfC, una carta telefonica Nfc con servizio Wallet e una carta prepagata Mediolanum Freedom Easy Card.

La tecnologia Nfc

La tecnologia Nfc utilizzata da Mediolanum Wallet è una innovativa tecnologia, e l’acronimo Nfc sta per Near Field Communication. La tecnologia Nfc permette lo scambio di dati tramite modalità Wireless, un servizio offerto da quasi tutti i telefonini di ultima generazione e che permette di semplificare notevolmente le varie funzioni offerte dagli smartphone.

La possibilità di effettuare comunicazioni a breve distanza permetterà tra un po’ di sfruttare i molteplici vantaggi offerti da tale tipo di innovazione (acquisto di biglietti, acquisto di biglietti per mezzi pubblici, parcheggi, ecc.).

Le applicazioni dell’innovativa tecnologia Nfc sono molteplici, tenuto conto che ad esempio è possibile applicare tale tipo di innovazione all’interno di attività lavorative (ad esempio nei luoghi aperti è possibile tener conto di orari di entrata e di uscita attraverso la rilevazione del cellulare di ogni lavoratore), o in alternativa è anche possibile effettuare la cronostoria della manutenzione degli impianti attraverso la rilevazione tramite smartphone dei vari apparecchi controllati.

L’apparecchiatura Nfc funziona tramite identificazione a radiofrequenza (RFID) tenuto conto che la tecnologia è progettata per permettere l’utilizzo di due dispositivi a stretto contatto uno con l’altro.

In sostanza quando i due apparecchi (telefono e altro telefono, smartphone e altra apparecchiatura, ecc.) vengono a contatto a distanza di pochi centimetri viene a crearsi una rete che permette lo scambio di informazioni (la rete è pertanto denominata peer to peer).

I dispositivi che vengono utilizzata all’interno della tecnologia Nfc potranno pertanto essere attivi o passivi e pertanto un tag NFC è in possesso di informazioni che altri dispositivi possono leggere, ma che non è in grado di leggere da altri apparecchi collegati alla rete NFC.

In genere i cosiddetti Tag Nfc sono rappresentati da degli adesivi che contengono dei chip denominati NFC. Tali piccoli dispositivi sono programmati per far si che attraverso una applicazione per smartphone possono essere utilizzati per diversi scopi.

Quasi sempre i Tag Nfc sono in possesso di un link che permette il collegamento ad un indirizzo web o ad un numero di cellulare, tuttavia è possibile anche far eseguire alcune azioni dopo il contatto smartphone – tag NFC (è infatti possibile anche ridurre o alzare la suoneria del cellulare, attivare alcune funzioni, ecc.).

Tra le applicazioni della tecnologia Nfc del futuro segnaliamo anche la possibilità che tali tipo di Tag siano inseriti nei menu del ristorante o all’interno della documentazione delle guide turistiche, al fine di permettere una integrazione delle informazioni fornite (nei menu potrebbe essere possibile conoscere ulteriori ingredienti, per le brochure turistiche è possibile integrare le informazioni dei luoghi da visitare).

Mediolanum Wallet per operare con maggiore velocità

L’istituto Mediolanum Wallet permette inoltre l’utilizzo del token attraverso l’introduzione in automatico del terzo codice Bmed in anticipo alla conferma delle disposizioni.

Non è pertanto necessario effettuare ogni volta l’inserimento del token fisico o aspettare la ricezione di un messaggio sms, tenuto conto che il codice è inserito in automatico tramite una procedura che garantisce sicurezza e celerità.

Qualora per l’accesso al dispositivo sia necessaria una password (o in alternativa occorra l’inserimento di una impronta digitale) è possibile inserire la funzione “ricordami”, la quale permette di utilizzare il dispositivo senza che vengano digitati i codici di accesso. Per effettuare delle operazioni bancarie sarà comunque necessario inserire due cifra del secondo codice segreto o effettuare il passaggio di una impronta digitale (qualora questa sia funzione sia attivata).

La tecnologia prevista da Mediolanum Wallet prevede varie modalità per effettuare il pagamento:

  • Attraverso l’ingresso, tramite log in e password, nell’area personale dell’app Mediolanum Wallet dalla quale si potrà effettuare l’accesso ai vari servizi che sono presenti all’interno dell’app;
  • Attraverso l’ingresso nel widget, che permette di fare pagamenti in modo veloce e intuitivo;
  • Attraverso l’app Mediolanum Wallet attraverso l’ingresso tramite log in.
Le migliori offerte del momento sui Prestiti
Richiedi subito un preventivo gratuito!
signorprestitoPrestito INPS e INPDAP in soli 5 minuti! Ideale per lavoratori dipendenti e pensionatiRichiedi
rating1
siprestitoPrestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI con busta pagaRichiedi
rating2
difesadebHai DEBITI? Ti DIFENDIAMO noi! Chiudi i debiti con Banche e Finanziarie con un risparmio dal 40 al 70%Richiedi
rating1