Fondi comuni di investimento ed ETF, le differenze

ETF e fondi comuni di investimento

La differenza tra fondi comuni di investimento ed ETF consiste principalmente nella capacità dell’investitore di cogliere o meno da sé le tendenze del mercato. Si tratta di due strumenti finanziari della categoria del risparmio gestito, che comprendono sia l’azionario che l’obbligazionario ma che funzionano differentemente e conducono il risparmiatore ad

Centrale di Allarme Interbancaria (CAI): che cos è?

la cai e i vari dati contenuti

L’archivio CAI (acronimo delle parole Centrale Allarme Interbancaria) è un servizio fornito dall’azienda SIA (ovvero società Interbancaria per l’automazione)  per la Banca d’Italia.Origine della CAI La Cai, Centrale istituita ai sensi della legge n. 205 del 1999, del Decreto Ministero Giustizia 458/01 e decreto legislativo 507/99, rappresenta un database che riporta

I prodotti derivati: una bomba a orologeria per l’Italia

I prodotti o strumenti finanziari derivati sono dei contratti il cui valore dipende dall'andamento di una o più variabili, chiamate attività sottostanti (underlying assets). La loro funzione è ridistribuire i fattori di rischio nel funzionamento dei mercati finanziari. Non stupisce, pertanto, che il loro utilizzo sia diventato sempre più significativo

Bad bank, la banca cattiva: cos’è e a cosa serve

la bad bank

La Bad Bank è una persona di diritto giuridico creata da una banca per ricevere i cosiddetti crediti deteriorati iscritti a bilancio nella stessa banca. In sostanza la bad bank permette agli istituti bancari che hanno ingenti quantità di crediti deteriorati di creare una società “sana” e quindi quasi totalmente priva

Bail-in bancario: tutti i rischi per risparmiatori e investitori

In gergo tecnico si chiama bail-in bancario. Di cosa stiamo parlando? Del salvataggio delle banche in difficoltà. Come c'era da aspettarsi, la crisi economico-finanziaria degli ultimi anni ha avuto forti ripercussioni sul settore bancario. Proprio per arginare la mancanza di validi strumenti atti a gestire i problemi degli istituti creditizi,

Il momento giusto per un buon investimento

Un buon investimento è il frutto di una conoscenza accurata del mercato azionario, che consente di prevedere il momento ottimale per impegnare il proprio denaro. La parola chiave è "tempismo", condizione necessaria in un settore ad alto tasso di volatilità. I colpi di fortuna, per quanto possibili, sono più l'eccezione

Buoni fruttiferi postali, tutto ciò che c’è da sapere

Sebbene sul mercato del credito vi siano differenti operatori creditizi, tra cui istituti di credito e società finanziare che offrono prodotti sempre più appetibili e raffinati, adatti a tutte le esigenze dei clienti (private e corporate), negli ultimi anni anche Poste Italiane si è reso un attore protagonista sul mercato del credito, assicurativo e degli investimenti.

Chi è ancora in possesso di vecchie lire, potrà tornare a chiedere la conversione in euro. Ecco come fare

Ve le ricordate le tanto amate e vecchie lire italiane? Come non dimenticarle, se siete ancora in possesso di alcuni vecchi "tagli" di banconote che le avete conservate gelosamente nel vostro cassetto, in cassaforte o sotto il vecchio materasso è possibile convertirle in euro. La Corte dei Conti ha stabilito ciò: accogliendo il ricorso di un

Il microcredito per aprire imprese per donne, giovani e stranieri

Il microcredito è uno strumento di sostegno economico concesso per aiutare le persone in difficoltà economica, si tratta di un piccolo finanziamento rimborsabile in base a un piano di ammortamento personalizzato. L'idea di questo potenziale strumento di sostegno economico nasce principalmente nei paesi in via di sviluppo ma, con la crisi economica ed